Amplificatori DSP
Amplificatori
Processori
Altoparlanti
Subwoofer
Subwoofer Box
Accessori
Merchandising

SR 1.500 Amplificatore | 1000 W | 1×500 W | Classe D

L'Audison SR 1.500 è un amplificatore mono da 1 ohm stabile con crossover incorporato, caratterizzato da dimensioni compatte e da un'impressionante potenza RMS di 1.000 W.

Dati tecnici dell'amplificatore

Channels 1
Class D-Class
Hi Level Input Yes
Low Level Input Yes
Digital Input No
Power supply voltage / fuse 11 ÷ 15 VDC / 2 x 35A
Operating power supply voltage 6.5 ÷17 VDC
Idling current 0.8 A
Idling current when off 0.02 mA
Consumption @ 14.4 VDC, 2Ω, Max Musical Power 40 A
Remote OUT 6.5 ÷ 15 VDC (150 mA)
Remote IN 6.5 ÷ 15 VDC (1 mA)
ART - Automatic Remote Turn on/off from OUTPUT BTL speakers (Selectable) 1.5 ÷ 7 VDC

Stadio amplificatore

Distortion - THD @ 100 Hz, 4Ω, 70% Rated Power 0.1 %
Bandwidth A (-3 dB, 2 VRMS, 4 Ω): 10Hz ÷ 500 Hz
S/N ratio A (A weighted @ 1 V): 100 dBA
Damping factor A > 300
Input sensitivity Pre-In 0.2 ÷ 5 VRMS
Input sensitivity Speaker-In 0.8 ÷ 20 VRMS
Total Power RMS 1000 W
Minimum load impedance
Output Power (RMS) @14.4 VDC, 1% THD 1Ch 500 W x 1 (4Ω)

1Ch 800 W x 1 (2Ω)

1Ch 1000 W x 1 (1Ω)
Adjustable Crossover No

Specifiche CEA

Output power @ 4Ω, 1% THD+N, 14.4 V 500 W x 1 Ch
SN ratio (ref. 1W output) 75 dBA

Ingressi

Input Type Pre-In / Speaker-In
Filters Outputs PRE OUT Hi-Pass filtered 50 ÷ 250Hz @ 12 dB/Oct.
Filter Pass A Filters: Full LP 50 ÷ 250Hz @ 24 dB/Oct.
Inputs/Outputs Phase (0 ÷ 180) deg
Inputs/Outputs Bass Boost (0 ÷12) dB
Inputs/Outputs Subsonic 25 Hz @ 24 dB/Oct.
Remote Sub Volume (-20 ÷ 6) dB

Altro

Weight 2.23 kg

Dimensioni

SR 1.500
Dimension A 264 mm
Dimension B 234 mm
Dimension C 155 mm
Dimension D 135 mm
Dimension E 47.5 mm

Accessori

VCR-S2
VCR-S2
Il controllo opzionale del volume del subwoofer VCR-S2 consente di adattare il livello del subwoofer alle preferenze personali e al genere musicale preferito. Il VCR S2 è dotato di un connettore Molex a prova di proiettile.
Per saperne di più

Caratteristiche

  • Design elegante e funzionale con angoli arrotondati per minimizzare lo spazio e facilitare l'installazione.
  • USS (Simulatore di altoparlanti universali) incorporato.
  • Sezione crossover integrata completa.
  • Il telecomando opzionale del VCR-S1 offre la possibilità di regolare il livello del subwoofer (-20 / + 6 dB) in base alle proprie preferenze musicali.
  • Ingressi bilanciati ad alto livello per il collegamento all'uscita dei diffusori dell'unità principale OEM
  • RCA a basso livello per altoparlanti after-market.
  • Funzione ART (Automatic Remote On/Off).
  • Presa IN/OUT remota per consentire il controllo di più amplificatori.
  • La funzione PRE-OUT consente l'espansione del sistema.

Tecnologie

VCR-S2
USS - Simulatore di altoparlanti universale

Grazie all'integrazione della tecnologia Audison USS (Universal Speakers Simulator) negli ingressi di alto livello, gli amplificatori SR possono essere collegati in modo appropriato anche a sorgenti OEM dotate della funzione "speaker load detection", che monitora la presenza di un carico a bassa impedenza per attivare le uscite audio.

VCR-S2
ADT - Tecnologia Audison di classe D

Gli amplificatori di Classe D sono anche chiamati "amplificatori a commutazione", poiché la loro efficienza è ottenuta grazie alla rapida accensione e spegnimento dei transistor di uscita. La Classe D Audison utilizza una frequenza di commutazione molto più alta rispetto alla maggior parte degli altri amplificatori. Si potrebbe pensare che la frequenza di commutazione per tutti gli amplificatori di Classe D sia la stessa, ma i chipset di Classe D consentono una notevole latitudine in molti aspetti della progettazione, come la frequenza di commutazione e la temporizzazione. La maggior parte delle aziende utilizza una frequenza di commutazione il più possibile bassa, in modo da rendere più semplice la gestione della temporizzazione e consentire l'uso di componenti di precisione inferiore, che costano meno. L'ACD utilizza una frequenza di commutazione doppia rispetto a quella di molti altri moderni amplificatori di Classe D. Frequenze di commutazione più elevate richiedono una temporizzazione incredibilmente precisa, che richiede l'uso di componenti a tolleranza più elevata per evitare che gli impulsi di temporizzazione si sovrappongano (causando un guasto catastrofico del transistor di uscita). Audison utilizza componenti ad altissima tolleranza per mantenere la temporizzazione corretta anche in caso di temperature estreme (le variazioni di temperatura modificano i valori dei componenti analogici). Per Audison, questo vale il costo, poiché la frequenza di commutazione più elevata della Classe D di Audison allontana il rumore dalla banda udibile. La Classe D di Audison utilizza anche un filtro passa-basso analogico del 4° ordine più ripido, anziché i più semplici filtri passa-basso del 2° ordine utilizzati di solito nei progetti concorrenti. Il filtro più ripido mantiene il rumore molto più basso in ampiezza, il che è positivo per il controllo delle EMI e per evitare che il rumore infrasonico raggiunga i tweeter. Inoltre, mantiene lo sfasamento al di fuori della gamma udibile. Il costo è più elevato (sono necessari il doppio dei componenti per un filtro del quarto ordine rispetto al solito filtro del secondo ordine e ogni canale di uscita ha bisogno di un proprio filtro), ma Audison ha stabilito, attraverso approfonditi test di ascolto, che questo progetto era l'approccio migliore per il suono.

Accettare e scaricare

Iscriviti alla newsletter Audison